Come fare il Root LeTV Le1s senza computer – Best article

Come fare il Root LeTV Le1s senza computer, questa guida passo passo vi aiuterà al root sicuro al LeTV Le1s, per eseguirlo useremo KingRoot, voi avete solo bisogno di scaricare l’applicazione e seguire alcune istruzioni sullo schermo e il telefono sarà rotato entro pochi minuti. Si tratta di un processo molto semplice, facile e completamente privo di rischi.

Come fare il Root LeTV Le1s senza computer

Come fare il Root LeTV Le1s senza computer

Avvertenze: guidesmartphone.net non potrà essere ritenuto responsabile per qualsiasi tipo di danno verificato al vostro dispositivo Android Samsung, seguite questo tutorial a vostro rischio.

Se sei una delle persone fortunate a possedere questo dispositivo e ora desideri avere i permessi di root,  è possibile averli utilizzando un one-click-root universale chiamato Kingroot. Ci sono molti strumenti One-Click-Root disponibili per i dispositivi Android come Kingroot o Towlroot, che rendono più semplice il root su quasi tutti i dispositivi Android.

Importante: Assicuratevi che ci sia almeno il 60% della batteria sul vostro smartphone prima di iniziare il root del dispositivo.

Prima del root:

  • Assicuratevi che l’opzione Origini sconosciute sia abilitata (Menu >> Impostazioni >> protezione sul proprio dispositivo e attivare l’opzione Origini sconosciute)
  • Questo tutorial è solo per LeTV Le1s.
  • Il root al telefono può invalidare la garanzia

Scaricare:

Scarica Kingroot apk

Come fare il Root LeTV Le1s senza computer

  • Scarica l’apk KingRoot dalla sezione download qui sopra e installalo sul tuo dispositivo
  • Ora vai nel menù delle  app e aprire Kingroot. (È stato installato nei passaggi precedenti)
  • L’applicazione Kingroot inizierà automaticamente a lavorare in pochi secondi.
  • Quindi fare clic sul pulsante Root per avviare il processo di root.
  • Basta aspettare per pochi minuti sarete in grado di vedere il cerchio verde al centro dello schermo, il che significa che il dispositivo è stato rotato con successo.
  • Una volta fatto, riavviare lo smartphone.
  • Installare Root Checker da Google Play Store per confermare i privilegi di root nel vostro smartphone.

Se avete qualsiasi domanda relativa a questo post lasciatemi un commento :)

 

Leave a Reply