Tv Mobile : il Gadget per vedere la tv digitale terrestre su Android e iOS 2016 – 2017



Tv Mobile : il Gadget per vedere la tv digitale terrestre su Android e iOS : Ecco a voi la recensione del gadget TV Mobile, che vi consente di guardare i canali del digitale terrestre direttamente sul vostro Smartphone Android e iOS. Tv Mobile è una periferica attraverso la quale potete godervi la TV in diretta di tutti i canali del digitale terrestre, gratuitamente e senza la necessità di una connessione internet. Il contenuto che vedrete non è frutto di un collegamento streaming; quindi potete confidare su una perfetta qualità audio/video indipendentemente dalla copertura del segnale mobile e senza preoccuparvi del traffico dati in uscita. Il ricevitore adotta l’attuale standard DVB-T, e la sua installazione è semplicissima, vi basterà collegare la periferica nella porta micro usb del vostro smartphone / Tablet, proprio come se voleste caricare il telefono.


Previa installazione di un app gratuita, (il link lo trovate in basso) riuscite a sintonizzarvi con tutti i canali televisivi presenti nella vostra zona. La qualità delle immagini è notevole, tutto dipende ovviamente dalla definizione del display del vostro dispositivo.


Contenuto della Confezione:


1 x Tuner micro USB TV Mobile, 
1 x CD (in cui vi è contenuto l’ .apk di PadTV, 
1 x miniatura antenna telescopica (MCX)

Funzionamento:

L’antennina telescopica assicura la ricezione del segnale, esso si flette, si allunga e si gira semplicemente.

Ricordiamo che non occorre alcun alimentatore, la Tv Mobile si  autoalimenta grazie alla micro USB del telefono o tablet Android a cui è collegato.

La Tv Mobile è compatibile in quasi tutti i paesi europei e non (che adottano lo standard Digitale Terrestre) quindi potete guardare i contenuti televisivi nel Regno Unito, Francia, Italia, Giappone, America, Australia. In tutti i paesi che trasmettono i canali con la definizione standard MPEG-2 o MPEG-4 / H.264. Inoltre il Tv Mobile è compatibile con tutti i modelli Android come il Samsung Galaxy S4, S5, S6, Note 3 Neo, Note 4, Note 5, Galaxy Tab 2, Huawei AScend, LG Optimus, Nexus, OnePlus One, Xiaomi RedMi Note 3 e tanti altri (compresi i Tablet).

Dati tecnici:


Supporta le  frequenza: 174 – 230MHz (VHF); 474 – 858MHz (UHF) 

Supporta schemi di modulazione 16, 64QAM, QPSK; larghezze di banda 6, 7, 8 MHz

Applicazione Tv Mobile per Android

       Non ci sono costi legati al traffico dati, Come sapete la trasmissione dei contenuti in streaming consumato molti kb al secondo, eliminare questa “voce di costo” è altamente conveniente (almeno che non abbiate un abbonamento dati illimitato).

       Se la copertura è discreta fruirete perfettamente dei contenuti, senza freeze (che sarebbero i blocchi e le interruzioni) e senza la perdita della qualità audio / video. E’ opportuno precisare che i contenuti fruiti attraverso i servizi streaming (oltre a prosciugare i Mega), hanno una qualità proporzionata alla qualità del server su cui sono ospitate le trasmissioni streaming. Quando i server si saturano, la visione del contenuto è fortemente compromessa. Ciò accade quando vengono trasmessi degli eventi particolarmente seguiti, come i Mondiali / Europei di Calcio, la Champions League trasmessa in chiaro da Mediaset. ecc. Tale sistema mostra un grado di affidabilità nettamente superiore rispetto alla trasmissione in streaming.

       Compatibilità con quasi tutti i Paesi europei e non.
–   Compatibilità con tantissimi Tablet, Smartphone Android e iOS (iPhone, iPad, iPod)

       Ottima per il campeggio, o per chi vive molto tempo fuori casa per lavoro, studio, passioni , o per svago.
–   Buona copertura in zone scoperte dal segnale mobile (montagna, zone residenziali, ecc.)

       Possibilità di registrare i programmi televisivi, attraverso l’applicazione.

       La difficoltà di fruire dei contenuti all’interno di un abitazione, le frequenze del segnale televisivo hanno una gittata maggiore rispetto alle frequenze utilizzate dai gestori di telefonia, un ripetitore televisivo può irradiare un segnale a 100 km di lontananza, ma allo stesso tempo il segnale è più debole, e quindi fortemente suscettibile agli ostacoli, come le pareti di una casa, gli alberi ecc. 
–  Ogni piccolo movimento è fatale, una volta trovata la posizione è consigliabile non spostare l’antenna. Nei nostri test abbiamo provato a fruire dei contenuti del digitale terrestre in auto in movimento, e non abbiamo avuto problemi nella visione dei contenuti.

Recensione Video TV Mobile